Cerca
  • Giuz

Il canto dell'anima

Aggiornato il: 23 ago 2019

Che cosa intendiamo nello sciamanesimo transculturale con il canto dell'anima?

È un metodo semplice per sentire, cantando, a che punto sia il nostro percorso.

Si fa un viaggio e si va dal proprio maestro del canto, nel mondo non ordinario, e ci si fa dare il canto dell'anima per farla esprimere liberamente allo stato attuale in cui si trova.

Oppure basta canalizzare il canto, avendo chiara l'intenzione di quali spiriti compassionevoli si vanno a chiamare, avendoli già conosciuti precedentemente.

Non è un esercizio nè tantomeno una prova estetica.

È un modo sacro per ascoltare la propria anima che si esprime e ti racconta come stai.


Il tuo canto non può mentirti, la tua mente sì. Spesso capita che il proprio suono sappia già delle cose che la nostra razionalità vuole nascondere per paura o per timore dell'altrui, o più sovente, del nostro stesso giudizio.

Con il cuore aperto e la mente ferma si lascia uscire il suono.

L'integrità sta poi nel rispettare quello che è scaturito e accogliere le intuizioni che, sicuramente, in quello stato di coscienza di creatività pura, stimolata dalla vibrazione delle nostre onde cerebrali nella fascia di frequenza Theta, troviamo.


È un bellissimo lavoro, spirituale e musicale.


#canto #potere #anima #canalizzare #suono #5hertz #5Hz #ondeTheta #creatività #crea #attività

5 visualizzazioni

Kinkey

(+39) 3494910207

©2019 Made with Love!